ASL RM6 presenta il restyling dell’ospedale di Velletri

velletri-ospedale

È stato presentato il progetto che punta a restituire a Velletri un ospedale moderno e tecnologico con un investimento di 27 milioni di euro garantito dalla Regione Lazio sul nosocomio costruito negli Anni 60 nel comune dei Castelli Romani, che da tempo attendeva un piano di interventi di miglioria.

“Il più grande investimento mai fatto su questa struttura- ha detto durante l’illustrazione dello studio di fattibilità, oggi a Velletri, l’assessore alla Sanità regionale, Alessio D’Amato– 27 milioni per l’ospedale di Velletri è un intervento che definirei storico, adesso bisogna sfruttare al meglio questa occasione e fare in modo che ci sia una rapida fase di progettazione e una rapida esecuzione.

Significherà ripensare completamente questa struttura ospedaliera, con uno sguardo al futuro, al risparmio energetico alle nuove tecnologie, al comfort. Su questo la Regione ha messo risorse molto importanti”.

I finanziamenti saranno deliberati già la prossima settimana alla Pisana, come hanno annunciato l’assessore D’Amato e il consigliere regionale Daniele Ognibene, secondo il quale con questo impegno “si centra un importante obiettivo che ci eravamo prefissati da tanto tempo con costante sinergia col sindaco Pocci.

Condividi: