Pica: “Confesercenti di Roma e Lazio in piazza contro le incertezze subite dal settore”

claudio pica

“L’assessore regionale alla sanità sta creando con le sue dichiarazioni ulteriori incertezze al settore”, così ha commentato Claudio Pica, presidente Fiepet Confesercenti Roma e Lazio, le parole di Alessio D’amato rispetto a eventuali chiusure di bar e ristoranti fino alla prossima primavera.

“Lunedì 14 dicembre scenderemo in piazza a Roma, con un presidio statico, rispettando il Dpcm – spiega Claudio Pica, intervenuto nel programma Gli inascoltabili’ su Nsl Radio e Tv – una protesta, decisa anche contro le dichiarazioni dell’assessore alla Sanita’ del Lazio, Alessio D’Amato, che parla di chiusure fino a primavera. Invece di rassicurare, crea ulteriori incertezze al settore, quando non è scientificamente dimostrato che il contagio aumenti tenendo bar e nei ristoranti aperti”. 

Fonte foto: facebook Claudio Pica

Condividi: