Bonafoni: Aderisco alla candidatura di Cerveteri Capitale della Cultura 2022

Marta Bonafoni

“Ho aderito con convinzione alla candidatura di Cerveteri Capitale italiana della Cultura 2022, sottoscrivendo il Manifesto. Voglio ricordare che questo riconoscimento nel centro Italia non è mai stato raggiunto, Cerveteri è l’unica candidatura del Lazio e una sua vittoria costituirebbe un motore per il turismo e un rilancio economico”.

Queste le dichiarazioni in un comunicato di Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Zingaretti alla Regione Lazio – che aggiunge: “si otterrebbe anche una rinnovata attenzione alle necropoli etrusche, sito Unesco dal 2004. Giovedì prossimo sapremo dal Ministero dei Beni Culturali quale delle dieci città finaliste rappresenterà la cultura italiana fra due anni”.

Per Marta Bonafoni è importante proseguire sulla strada intrapresa dalla Regione Lazio, portando avanti un’idea di turismo lento, sostenibile e che intende valorizzare la regione attraverso cultura e natura; un impegno di sviluppo sociale ed economico del territorio attraverso il turismo sostenibile e la valorizzazione delle eccellenze culturali e paesaggistiche.

Fonte foto: facebook Marta Bonafoni