Ecco Coraggio Italia: entusiasmo interesse anche a Pomezia

180833FD-F17B-454C-AC8B-9D325A64EB2F

“Coraggio Italia”. Da pochi giorni è sbarcato nella platea istituzionale il nuovo percorso politico, fortemente voluto dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e dal sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro. Un nuovo contenitore liberale e moderato, incastonato sempre nell’alveo del centrodestra, che sta registrando tanto entusiasmo e tanta attenzione su tutto il territorio nazionale e anche nel Lazio e in quel di Pomezia, dove è Giuliano Peretti, coordinatore del centrodestra locale ed esponente di spicco della politica pometina, a fare il punto della situazione: “Sin dalla nascita di “Cambiamo con Toti”, al quale ho aderito convintamente, sono sempre stato dell’opinione che il nostro Paese e la stessa Pomezia avessero fortemente bisogno di un nuovo contenitore di moderati di centrodestra. Una realtà che mettesse al centro della sua azione i bisogni e le istanze delle famiglie e delle imprese. Principi e valori importanti che rivedo a pieno oggi in “Coraggio Italia”. Un partito, appena nato ma che già ha un forte consenso popolare, oltre ad una ottima strutturazione territoriale fatta di Consiglieri Regionali, sindaci, molteplici esponenti istituzionali e dirigenti di partito che permetteranno sin da subito a “Coraggio Italia” non solo di radicarsi velocemente, ma anche di cominciare immediatamente a lavorare per conseguenti risultati elettorali. Insomma, le premesse sono ottime e, con l’occasione, invito con ancora maggior entusiasmo e disponibilità politici locali e importanti figure della vita civile ad avvicinarsi al nostro coordinamento cittadino, al fine portare le proprie idee e valori del fare. Inoltre – continua Giuliano Peretti – con orgoglio voglio ricordare che qui a Pomezia aderire a “Coraggio Italia” vuol dire lavorare sin da subito operare al fianco dei nostri alleati del Centrodestra Unito”. Giuliano Peretti, dunque, ribadisce l’importanza di far parte della squadra di “Coraggio Italia” e infine aggiunge: “Mi preme ringraziare a nome di tutto il coordinamento pometino di Coraggio Italia, il nostro leader Giovanni Toti e il nostro consigliere regionale, l’onorevole Adriano Palozzi per l’ottimo lavoro che stanno portando avanti sui territori: un cammino, fatto di dialogo e professionalità, che – sono certo – rappresenta solamente l’inizio di una fantastica avventura politica, che ci darà grandi soddisfazioni in termini di radicamento e partecipazione, anche in previsione delle prossime sfide elettorali”. Questo, invece, il pensiero del consigliere regionale del Lazio e uno dei fondatori del comitato promotore di “Coraggio Italia”, Adriano Palozzi: “Sono molto contento dell’impatto che il progetto “Coraggio Italia” sta avendo sui territori e all’interno delle istituzioni, dove ad esempio abbiamo costituito il gruppo parlamentare di Coraggio Italia alla Camera dei Deputati. Siamo uno spazio moderato, liberale, riformatore ed europeista, valori che la maggioranza degli italiani sente suoi e in cui vuole assolutamente riconoscersi. E non è un caso che, da quando abbiamo presentato la nuova iniziativa, sono decine e decine, tra privati cittadini, persone impegnate nella vita pubblica, amministratori locali, che privatamente o pubblicamente hanno salutato con attenzione e partecipazione questa ventata di aria nuova nella politica italiana. Andiamo avanti senza paura e senza incertezze. Il Paese ha bisogno di ripartire con più libertà, più efficienza, più merito, più competitività, più equità, più solidarietà”, ha concluso il consigliere regionale del Lazio, Adriano Palozzi.

Condividi: