Rifiuti, Cacciatore: “La discarica di Albano va chiusa”

marco cacciatore

DISCARICA ALBANO VA CHIUSA, PIANO RIFIUTI VA DIFESO. DELUDENTE INCONTRO IN REGIONE

“Oggi ho partecipato ad un incontro in Regione Lazio sulla discarica di Roncigliano (Albano Laziale) di fronte delle direzioni tecniche competenti e alla presenza del comitato No Inc di Albano.
Dagli uffici regionali abbiamo appreso che l’ordinanza regionale, che aveva limitato i danni di quella emessa da Città Metropolitana e dalla sindaca Virginia Raggi, è scaduta il 2 agosto e non produrrà più effetti. Resterà quindi in piedi solo l’ordinanza Raggi, che permette alla Capitale di conferire ad Albano ben 1000 tonnellate al giorno.
Se è così, a norma di legge la Regione ha ancora tempo per poter prendere qualsiasi iniziativa necessaria alla tutela del territorio. Ma non esiste altra possibilità se non la chiusura immediata della discarica di Albano, anche considerati i rilievi ambientali molto preoccupanti rispetto al sito di Roncigliano.
Per questo ho depositato ieri via PEC una lettera per interessare il Prefetto, come rappresentante del governo e responsabile della conformità degli atti amministrativi alle norme vigenti”.

Cons. Marco Cacciatore – Europa Verde
Presidente Commissione X Urbanistica, Politiche abitative, Rifiuti Regione

Condividi: