Cartaginese (Lega): “Il presidente Zingaretti si elogia da solo…”

cartaginese

Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti continua ad abbassare il livello del dibattito politico, dimostrando di non saper restare in silenzio.

Secondo Zingaretti, Salvini avrebbe gestito la pandemia come Bolsonaro o Trump e senza questo Governo non si sarebbe potuto fronteggiare il Covid. Sì, parla proprio lui che in televisione sottovalutava il problema nelle prime ore di panico e se ne andava a Milano a fare aperitivi sui Navigli.

Un giudizio sulla gestione dell’emergenza? Lo chieda agli operatori sanitari lasciati per settimane senza dispositivi individuali, chieda a tutti se sono contenti di aver visto la Regione Lazio anticipare 13 milioni di euro di soldi dei cittadini senza mai ricevere le mascherine previste dalla fornitura in piena emergenza, chieda ai cittadini se sono soddisfatti dei Decreti continui e delle ordinanze regionali, chieda ai titolari delle partite Iva e delle imprese quanto sono stati facili questi mesi e cosa prevedono per il futuro. La lista sarebbe lunga e la verità è che per la maggior parte degli italiani è stato un Ferragosto triste, senza soldi e soprattutto senza certezze lavorative con l’incubo del virus che incombe. Ad essere contenti pare siano solo solo gli esponenti politici del Movimento Cinque Stelle e del Partito Democratico”, dichiara il consigliere regionale Laura Cartaginese (Lega).