Regione in sostegno degli ospedali. In arrivo 1000 medici specializzandi

zingaretti-nicola-1

Mille medici specializzandi del Lazio saranno utilizzati nella battaglia contro il Covid. È un’altra misura contenuta nel ordinanza firmata dal presidente Nicola Zingaretti. “Puntiamo al rafforzamento della parte medica con l’avvio di circa 1.000 medici tra gli specializzandi, per funzioni e mansioni che, accanto al sistema, possano sostenere l’onda d’urto che potrebbe esserci nelle prossime settimane”, ha spiegato Zingaretti.

“Consentiremo, come prima regione italiana, un reclutamento straordinario degli specializzandi, a partire dal terzo anno del corso di specializzazione (che va dai quattro ai cinque anni)- ha detto l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato- Ci sarà un bando a partire da martedì e questo ci permetterà di avere energie fresche nelle nostre strutture”.

D’Amato ha precisato che “gli specializzandi andranno in gran parte nei reparti Covid, con le dovute misure precauzionali, soprattutto coloro che hanno una specializzazione più attinente. Ma serviranno anche per altri reparti. Contiamo di avere a disposizione una platea superiore a 1.000 giovani medici. L’indennità che mettiamo a disposizione si sommerà alla borsa di specializzazione di cui attualmente godono”.

Fonte: Dire.it