Arrivano i saldi, Orneli: deroga sulla data di inizio

Paolo Orneli

Dal il 12 gennaio ci sarà possibilità per i commercianti di fare saldi (e vendite promozionali estese anche ai 30 giorni precedenti questa data). È questo l’orientamento della Regione Lazio a seguito dell’incontro tenutosi questa sera con le associazioni di categoria del comparto del commercio.

La possibilità per i commercianti di derogare al divieto di promuovere vendite promozionali nei 30 giorni che precedono l’inizio dei saldi è dovuta alla modifica al Testo Unico del Commercio (Tuc) approvata all’unanimità il 27 maggio scorso dal Consiglio Regionale; modifica che prevedeva questa possibilità per tutto il perdurare dell’emergenza legata al Covid-19.

“Con la modifica del Testo Unico del Commercio approvata in primavera dal Consiglio Regionale era stata prevista la possibilità di fissare, per tutto il protrarsi dell’emergenza Covid-19, la data di inizio dei saldi in deroga alla normativa vigente e di consentire vendite promozionali anche nei trenta giorni precedenti”, ha dichiarato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Ricerca, Start-up e Innovazione della Regione Lazio, Paolo Orneli.

Foto fonte: facebook Paolo Orneli

Condividi: