Regione Lazio e As Roma insieme nella lotta al Covid

stadiolimpico

La Regione Lazio e l’As Roma di nuovo insieme nella lotta al Covid. Aperto da questa mattina, a Testaccio in piazza Santa Maria Liberatrice, il punto di somministrazione vaccinale mobile della Asl Roma 1. Il camper resterà operativo e a disposizione di tutti i cittadini che vorranno vaccinarsi contro il Covid-19. Presenti all’apertura dell’iniziativa il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, il direttore della Asl Roma 1, Angelo Tanese, e Francesco Pastorella, direttore di Roma Department. Tutti i cittadini non vaccinati di età superiore ai 12 anni provvisti di tessera sanitaria (minori accompagnati) possono presentarsi sul posto senza prenotazione dove verrà somministrato dalle equipe sanitarie della Asl Roma 1 il vaccino Moderna. Il camper resterà aperto dalle ore 10 alle ore 18.30. Si tratta del secondo appuntamento che nasce dalla collaborazione tra Regione Lazio e As Roma, con il contributo della Asl Roma 1, dopo l’iniziativa ‘100% vaccinati 100% allo stadio’ delle giornate del 22 e 23 settembre scorso, in cui vennero somministrare, in occasione del match della Roma con l’Udinese, 150 dosi nei pressi dello stadio Olimpico

Fonte: agenzia Dire, www.dire.it

Condividi: