Una pasqua più dolce per i piccoli pazienti del San Camillo

5A66FBC4-5314-4D80-86F1-432B062D5085

“Una Pasqua più dolce all’Ospedale San Camillo. Continua la tradizione delle uova in regalo ai bambini ricoverati in pediatria e in oncologia per portare un sorriso in più e rendere più lieve il periodo di ricovero e più accettabili le cure”. Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Maritato, in visita la mattina dell’11 aprile nel grande ospedale del quartiere Gianicolense, dove ad ogni ricorrenza, il presidente di AssoTutela non dimentica di allietare la giornata a chi soffre. Accompagnato dall’attore delle “Iene” Alessandro Regis, il presidente ha donato le uova pasquali e ha ricordato lo scopo delle iniziative negli ospedali: “Vogliamo donare un sorriso e un pensiero dolce ai piccoli ricoverati in questo delicato momento. Veniamo da due anni terribili, dopo la pandemia che ha fiaccato il nostro spirito. Inutile dire che la nostra speranza e il nostro augurio vanno alle popolazioni afflitte dalla guerra Russia Ucraina, sperando quanto prima in una risoluzione delle controversie. Questa nostra azione vicina ai bambini, deve ridarci il senso di appartenenza a una comunità. Ringrazio perciò tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di questa iniziativa solidale,Alessandro Regis volto noto delle Iene,Irene De Nipoti,Oasipark con Danilo Melandri,Barbara Fabbroni– continua Maritato – non ci fermiamo, in questo momento difficile, continueremo a far sentire il nostro affetto e la nostra vicinanza alle persone più fragili”, ha concluso il presidente.

Condividi: