Sostegni. Ciacciarelli (Lega): Bene aiuti a imprese editoriali

ciacciarelli

“Anche grazie al contributo della III Commissione, Pluralismo dell’Informazione, abbiamo avviato le procedure di sostegno a favore delle imprese editoriali operanti nel Lazio colpite dalla crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria epidemiologica da Covid-19. 

Si tratta di forme di sostegno a favore dell’editoria, delle emittenti televisive e radiofoniche locali, della distribuzione locale e dei punti vendita della stampa quotidiana e periodica nonché delle emittenti radiotelevisive e testate giornalistiche on line locali, al fine di favorire la competitività economica e gli investimenti finalizzati a innovazioni tecnologiche, al lancio di nuove start up, al miglioramento degli standard di qualità dell’informazione e della comunicazione, al miglioramento della qualificazione professionale e all’incremento dell’occupazione non precaria; emittenti radiotelevisive locali e le testate giornalistiche on line che hanno sede operativa nel Lazio e che qui operano, che producono e diffondono on line informazione e format giornalistici di carattere locale con frequenza quotidiana. 

È stata individuata come soglia minima quella di euro 600,00 ed un tetto massimo di euro 150.000,00 per la concessione del contributo in analogia con quanto previsto dal Decreto legge 22 marzo 2021, n. 41 ‘Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da COVID'”. Così in un comunicato il presidente della III Commissione Pluralismo Dell’Informazione del Consiglio Regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega).

Condividi: