Zingaretti a Prima Porta per lavori ripristino Fosse Marrana

zingatorqua

(DIRE) Roma, 19 nov. – “Quest’anno l’inizio dell’inverno coinciderà con l’avvio di una stagione di maggiore serenità”. Questa mattina il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e l’assessore regionale ai Lavori pubblici, Tutela del territorio e Mobilità, Mauro Alessandri, accolti dal presidente del XV Municipio di Roma, Daniele Torquati, hanno effettuato un sopralluogo presso il fosso della Marrana di Prima Porta in occasione della fine dei lavori di ripristino della funzionalità idraulica. Con un intervento di 1 milione e 600mila euro la Regione ha effettuato lavori di dragaggio e sistemazione mediante la rimozione degli ingenti quantitativi di materiali che con il tempo si erano depositati sul fondo dell’alveo, compromettendone il regolare deflusso delle acque. “Con questo intervento manteniamo un impegno preso con il XV Municipio e andiamo a mettere in sicurezza un’area a elevato rischio idraulico densamente abitata che negli anni ha sofferto più di altre il dissesto idrogeologico, esponendo la zona di Prima Porta a episodi tragici come quello del 31 gennaio del 2014 quando un’alluvione sconvolse l’intero quartiere, sommergendolo di fango e detriti- ha spiegato Alessandri- I lavori sono iniziati alla fine dello scorso luglio e sono terminati rispettando gli impegni e il timing previsti, ovvero circa 120 giorni. E’ di fondamentale importanza quando si è di fronte a situazioni di urgenza agire con grande rapidità e anche in questo caso lo abbiamo fatto, con il doppio obiettivo di ripristinare la situazione idrogeologica dell’intera area e di mettere in sicurezza le zone limitrofe al fiume e chi le abita”

Condividi: